BIOENERGETICA

La bioenergetica parte dal presupposto che ogni individuo disponga di un'energia vitale, essenziale sia per un'interazione tra corpo e mente, sia per il controllo degli stati fisici e mentali. Attraverso le mani, il terapeuta mira a consentire al corpo del paziente di riacquistare naturalezza, liberando la problematica emozionale che, in queste condizioni può essere curato  con maggior efficacia attraverso tecniche psicoterapeutiche

 

MASSAGGIO AYURVEDA LINFODRENANTE

Il massaggio della linfa, che porta con sé tutti gli scarti delle funzioni vitali, è una grande risorsa dell’Ayurveda per riattivare completamente la circolazione linfatica, evitando accumuli negativi e ristagno di tossine. Il sistema linfatico, infatti, lavora incessantemente per ripulire l’organismo dalle impurità, come fosse un filtro in grado di depurarlo. 

Nella tradizione del massaggio Ayurveda linfodrenante, dei movimenti lenti e costanti forniscono la stimolazione alla linfa per raggiungere i luoghi di depurazione, le stazioni linfonodali in grado di depurare al meglio il corpo.

Questo trattamento dona anche nuova energia e vitalità al corpo, con una propensione a far circolare il respiro in tutto il corpo, eliminando i blocchi energetici.

 

COPPETTAZIONE

La coppettazione è una tecnica esterna della medicina cinese che implica un'aspirazione della pelle tramite coppette di vetro.

Essa rimuove oppettazion gli umori in eccesso secondo l'antica tradizione, sbloccando il sistema sanguigno e linfatico e alleviando dolori muscolari rimettendo in circolo i liquidi del corpo.

SARA PONZI. Fin da piccola ho cominciato a "vedere" l'energia delle persone e ad "intuire" squilibri e dissonanze. Ho maturato da sempre il desiderio di aiutare gli altri a ritrovare il proprio equilibrio psicofisico. Per seguire questa naturale inclinazione ho intrapreso un percorso di studi in discipline olistiche e medicine alternative,  studi che si sono armoniosamente evoluti in una professione che porto avanti con passione da diversi anni, nei quali mi sono specializzata in riflessologia, cromoterapia sui meridiani di agopuntura, massaggi ayurvedici, con specializzazione in linfodrenaggio, pranoterapia. Quest'ultima mi ha portata a collaborare in qualità di terapista con Luciano  Muti. Recentemente ho avuto modo di studiare la tecnica di coppettazione e il mio percorso di studi è lungi dall'essere concluso. Da anni lavoro con pazienti disabili e affetti da malattie degenerative collaborando con medici e terapisti, cercando di dare loro sostegno e di alleviarne i disagi.